Atti vandalici a Gressan, la palestra di arrampicata è stata presa di mira da malintenzionati

Date:

Il monitor è stato completamente danneggiato, il Comune ha affermato di possedere le prove visive dell’incidente.

 

Il Comune di Gressan ha recentemente riportato su vari social media un vile atto vandalico perpetrato nella palestra di arrampicata artificiale situata in Località Les Iles. In un post pubblicato su Facebook, si è appreso che un gruppo di giovani ha deliberatamente distrutto lo schermo del sistema di videosorveglianza, utilizzando sassi come arma. Tuttavia, a loro sfortuna, le immagini dell’incidente sono state acquisite e conservate. Come conseguenza di tale gesto irresponsabile, il Comune intende presentare una denuncia formale presso i carabinieri e fornire loro le prove visive dell’accaduto. Ci si augura che le autorità competenti applichino pene severe per questo atto vandalico al fine di dissuadere futuri comportamenti simili.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

L’imprenditore Erminio Dedodato di Vergiate assolto con formula piena e risarcito dopo ingiusta detenzione

Dopo un lungo periodo di ingiusta detenzione, l'imprenditore Erminio...

Situazione critica del SSN in Italia: riduzione posti letto e carenza di personale medico preoccupano.

La situazione critica del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) in...