Chiusa la fase emergenziale del Ghiacciaio di Planpincieux

Date:

L’Assessorato Opere pubbliche, Territorio e Edilizia residenziale pubblica comunica che, in seguito alla relazione di aggiornamento del monitoraggio del ghiacciaio di Planpincieux da parte del coordinatore dell’Area Tecnica e Ricerca Alta Montagna, Rischi e Ghiacciai di Fondazione Montagna sicura, in cui si evidenzia il passaggio, relativamente al suo cinematismo, a una dinamica glaciale di tipo invernale, è possibile ritenere chiusa la fase emergenziale attivata a fine settembre, ferma restando l’imprevedibilità di potenziali collassi di porzioni del ghiacciaio.

Pertanto, a partire da oggi, venerdì 13 dicembre, non sarà più diramato il bollettino di allertamento quotidiano né il bollettino di aggiornamento sintetico di monitoraggio bisettimanale.

I tecnici di Fondazione Montagna Sicura proseguiranno comunque nella continua analisi dei dati di monitoraggio del fenomeno glaciale, monitoraggio che nei prossimi giorni e settimane vedrà lo spostamento del radar interferometrico dal piazzale di Planpincieux alla nuova postazione lungo la vecchia strada di accesso alla Val Ferret e l’installazione del sistema di detezione radar doppler per la gestione della strada.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related