“Guatemala in fiamme: richiesta di stato d’emergenza per la devastante crisi ambientale”

Date:

Il Parlamento guatemalteco ha fatto pervenire al presidente della Repubblica, Bernardo Areeacute;valo, una formale richiesta di dichiarazione dello stato di emergenza su tutto il territorio nazionale a causa dell’attuale crisi ambientale scatenata dagli incendi che stanno devastando le foreste e le discariche. La Commissione nazionale per la gestione delle emergenze del Guatemala (Conred) ha comunicato che al momento sono in corso ben 44 incendi tra boschi e discariche, con ben 1.300 vigili del fuoco mobilitati per fronteggiare le fiamme. Finora, sono stati distrutti circa 7.000 ettari di terreno. Nel frattempo, il Ministero dell’Istruzione pubblica ha confermato la sospensione delle attività didattiche nei dipartimenti di Guatemala, Sacatepeeacute;quez ed Escuintla, i più densamente popolati del Paese, a causa dell’inquinamento atmosferico causato dall’incendio in una discarica i cui effetti nocivi sulla salute sono stati evidenziati.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Il voto sulla Palestina al Cds: tensione e dibattito nell’ONU

Il voto sulla bozza di risoluzione del Consiglio di...

Il ruolo cruciale del sostegno internazionale nella geopolitica contemporanea

Secondo il Cremlino, gli aiuti forniti dagli Stati Uniti...