La Valle d’Aosta in veste natalizia su “I viaggi del cuore”

Date:

Domenica 24 dicembre alle ore 8.50 su Canale 5, la trasmissione “I viaggi del cuore”, condotta da Don Davide Banzato, accompagnerà i telespettatori in un viaggio attraverso la Valle d’Aosta, immersi in una calda e luminosa atmosfera natalizia, alla scoperta di luoghi ricchi di arte, storia e cultura, ma anche della bellezza della natura che le fa da contorno.

Nel corso della puntata gli spettatori potranno conoscere la Valle d’Aosta durante la stagione natalizia: le chiese antiche, disseminate su tutto il territorio, diventano luoghi di incontro e riflessione e nelle piazze dei villaggi le luminarie colorate e i mercatini creano un’atmosfera festosa e coinvolgente.

I monti si tingono di bianco, creando uno scenario incantevole e suggestivo e le attività legate alla neve diventano parte integrante delle celebrazioni. In questo contesto, la spiritualità si fonde con la bellezza naturale. La tradizione religiosa della Valle d’Aosta si manifesta attraverso presepi viventi, rappresentazioni sacre e momenti di preghiera con la comunità. La liturgia natalizia diventa un’esperienza collettiva, radicata nella storia e nella cultura del territorio.

Tra i tanti luoghi che i telespettatori potranno vedere ci sarà la Cattedrale di Aosta, che diventa ancora più suggestiva tra le luci e i colori del Natale con l’intervista al Vescovo, S.E. Mons Franco Lovignana.

Protagonisti delle celebrazioni natalizie sono il presepe e l’albero di Natale. Tra le rappresentazioni della natività più affascinanti della Valle d’Aosta c’è il centro storico di Bard con tantissimi presepi, tra cui quello allestito al Forte di Bard.

Un altro presepe è quello di Pontey, realizzato da quasi due decenni dal falegname Serafino Servodidio: un miracolo artigianale che incanta la comunità locale e che attrae tanti visitatori. Ci sarà anche l’accensione dell’albero di Natale di Courmayeur, una vera attrazione che raccoglie ogni anno una folla in attesa dell’inizio delle feste natalizie.

In Valle d’Aosta la magia non si ferma alle luci, ai presepi, alle piazze e alle chiese, ma si diffonde anche lungo i sentieri di montagna che solcano la regione e un gruppo di Pellegrini percorrerà un tratto della Via Francigena visitando la chiesa di Gignod, tappa intermedia lungo l’antica via.

Un’altra esperienza straordinaria tra le tante sarà la scoperta dell’Area Megalitica di Aosta da poco riaperta al pubblico.

La puntata potrà essere vista, dopo la prima messa in onda, anche on line su /mediasetinfinity.mediaset.it/ e all’estero su Mediaset Italia.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Presentazione della guida “Forte di Bard. Alla scoperta della fortezza”

Si terrà giovedì 11 aprile, alle ore 17.00, nella...

Le iniziative primaverili al Museo di Scienze naturali “Efisio Noussan”

Tra le diverse attività, domenica 24 marzo il castello...

Mostra fotografica “Pietre parlanti nella Preistoria”

Giovedì 28 marzo 2024, alle ore 18, sarà inaugurata...

Proposte per una Pasqua… ad Arte!

Dal 28 marzo al 1° aprile 2024 è in...