L’agroalimentare della Valle d’Aosta in vetrina a “Marché au Fort”

Date:

L’enogastronomia regionale e le aziende produttrici locali saranno i protagonisti dell’edizione 2023 di Marché au Fort, il più importante appuntamento dedicato al settore agroalimentare in programma nella cornice del borgo medievale e del Forte di Bard sabato 7 e domenica 8 ottobre 2023.

L’evento è organizzato dall’Assessorato dell’Agricoltura e Risorse naturali, in collaborazione con la Chambre valdôtaine, l’Associazione Forte di Bard e il Comune di Bard. L’appuntamento vuole incoraggiare e sostenere le produzioni locali, dando visibilità all’ampia gamma delle specificità del territorio e promuovendo le diverse realtà imprenditoriali del settore.

Saranno 72 le aziende partecipanti all’evento, che presenteranno le produzioni delle filiere agroalimentari della regione: dai salumi ai formaggi, dal miele ai prodotti da forno, dalle carni ai vini e alle produzioni ortofrutticole, prodotti sotto regimi di qualità DOP, DOC, IG, prodotti agroalimentari tradizionali (PAT), prodotti trasformati e biologici. Sarà presente anche l’Associazione Valdostana Olivicoltori di Donnas quale interessante e nuova realtà produttiva regionale. Per arricchire il panorama degli espositori e conoscere anche alcune eccellenze di altri territori, l’Assessorato, con la collaborazione della Condotta Slow food Aosta, ha invitato alcune aziende con prodotti “presidi slow food”, saranno presenti in particolare il Marrone della Valle di Susa IGP (TO) e il Peperone di Capriglio (AT).

Avremo inoltre il piacere di ricambiare l’ospitalità a produttori della nocciola di Cortemilia. L’Assessorato è stato ospite alla Fiera nazionale della nocciola lo scorso mese di agosto, una manifestazione che nel borgo storico dell’Alta Langa celebra la varietà di nocciola “tonda gentile”. In tale occasione sono state proposte in degustazione al folto pubblico presente alcune eccellenze del nostro territorio, e nello specifico la Fontina DOP accompagnata da vini valdostani in abbinamento con la nocciola.

L’elenco completo degli espositori è consultabile sul sito istituzionale della Regione al seguente link

Nelle medesime giornate di Marché au Fort, al Forte di Bard vi saranno inoltre i seguenti eventi: il Convegno “Montagna Slow Valle d’Aosta – Natura è salute”, organizzato da Slow Medicine, Slow food Aosta e ISDE Medici con la collaborazione dell’Assessorato dell’Agricoltura e Risorse naturali e altri partner; l’evento vuole promuovere la coltivazione degli orti e il contatto diretto tra produttori e cittadini, in un’ottica di sempre più marcata attenzione ai prodotti a km zero, al benessere dei consumatori, alla tutela dell’ambiente e della biodiversità. Nella giornata di sabato 7 ottobre si terrà, alle ore 11 al Forte di Bard, la premiazione degli artigiani selezionati alla 70esima edizione della Mostra-concorso dell’artigianato di tradizione valdostano. Le 42 opere premiate, insieme a quelle selezionate dal pubblico, saranno esposte nella mostra Le sommet de l’artisanat valdôtain de tradition, allestita nella Cappella della fortezza, a cura dell’Assessorato dello Sviluppo economico, Formazione e Lavoro, Trasporti e Mobilità sostenibile. La mostra verrà inaugurata al termine della cerimonia di premiazione e sarà possibile visitarla fino al 5 novembre 2023.

L’appuntamento è anche l’occasione per visitare il polo museale del Forte di Bard: il Museo delle Fortificazioni e delle Frontiere, il Museo delle Alpi, il percorso sulla storia del Forte all’interno delle Prigioni, le esposizioni Il Monte Bianco: ricerca fotografica e scientifica, Donne di terre estreme, Le sommet de l’artisanat valdôtain de tradition, PhotoAnsa 2022 e Gabriel Loppé, artista, alpinista, viaggiatore. L’ingresso al Forte di Bard sarà gratuito nelle giornate dell’evento (a pagamento l’ingresso a musei e mostre secondo le abituali tariffe).

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related