L’azienda Cogne acciai speciali amplia la propria gamma di prodotti con l’acquisizione di Mannesmann stainless tubes.

Date:

20 febbraio 2024 – 07:04

La startup milanese conquista il mercato cinese con un innovativo prodotto tecnologico.

Cogne Acciai Speciali Spa (CAS), un’azienda siderurgica aostana facente parte del gruppo taiwanese Walsin Lihwa, ha recentemente siglato un accordo con Salzgitter AG per confermare l’acquisizione di Mannesmann Stainless Tubes GmbH e delle relative società controllate e stabilimenti operativi in Germania, Francia, Italia e Stati Uniti.Mannesmann Stainless Tubes è nota per la produzione e commercializzazione di tubi senza saldatura in acciaio inossidabile e lega di nichel, vantando una presenza globale e una clientela di alto livello. Questa acquisizione rappresenta un passo significativo nella strategia di CAS, consentendo la verticalizzazione a valle e una maggiore saturazione dell’acciaieria ad Aosta.Il CEO di Cogne Acciai Speciali, Massimiliano Burelli, ha sottolineato l’importanza dell’accordo definendolo come un passo straordinario che porterà a casa un team altamente competente e motivato con una lunga esperienza nel settore siderurgico. L’unione con CAS avrà un impatto trasformativo sul settore, consentendo a Mannesmann Stainless Tubes di integrarsi strategicamente a monte diventando un attore ancora più rilevante sul mercato globale.La transazione sarà soggetta alle consuete condizioni di chiusura e all’approvazione da parte delle autorità regolamentari in materia di concorrenza, assumendo la forma di un’operazione di acquisto azionario. Si prevede che il processo verrà completato nei prossimi mesi, aprendo nuove prospettive per entrambe le aziende coinvolte nel settore siderurgico internazionale.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Concorso enologico Mondial des vins extrêmes: celebrazione della viticoltura estrema a Sarre (Aosta)

17 aprile 2024 - 12:25 La trentaduesima edizione del prestigioso...

Stabilità e crescita: imprese valdostane puntano su esportazioni e investimenti per il futuro

16 aprile 2024 - 11:20 Il clima di fiducia delle...

“Boom turistico in Valle d’Aosta: +12,75% presenze e +9,11% arrivi a gennaio 2024”

15 aprile 2024 - 12:49 A gennaio 2024, l'incantevole Valle...