Ragazzina di Forno viene rifiutata dagli ospedali: Matteo Salvini e Giorgia Meloni raccolgono l’appello d’aiuto della mamma

Date:

Rebecca è una ragazzina di quattordici anni affetta da gravi patologie curabili solo all’estero. La giovane ragazza, di Forno Canavese, nonostante abbia bisogno di cure immediate è stata rifiutata da varie strutture che si trovano in Germania e in Svizzere a causa dell’emergenza Coronavirus. Dopo aver ricevuto risposte negative, la mamma ha scelto la via mediatica per poter lanciare un appello d’aiuto. Quest’ultimo è stato accolto dal Consigliere Regionale Andrea Cane che ha dichiarato: “Mi sono sentito subito in dovere di avvertire le nostre istituzioni sanitarie piemontesi, descrivendo nei particolari la situazione all’Assessore Luigi Icardi, al Presidente di Commissione Alessandro Stecco e al Direttore Generale Fabio Aimar. Grazie alla collaborazione della mamma di Rebecca, siamo riusciti ad effettuare in tempi brevissimi un’analisi della patologia ed è risultata la conferma che a livello di esami neurochirurgici in questo caso la trasferta presso le strutture sanitarie di Friburgo fosse assolutamente necessaria ed urgente”. Il messaggio è stato ricevuto anche da Matteo Salvini e Giorgia Meloni che hanno immediatamente rilanciato al Ministero degli Esteri l’appello della mamma.

Andrea Cane

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

Formazioni ufficiali Verona-Milan: Okafor titolare, Baroni conferma modulo di Pioli.

La luna splendeva nel cielo stellato, illuminando il sentiero...

Navalnaya in fila all’ambasciata russa a Berlino per votare in nome del marito, circondata da fiori e abbracci.

La pittrice dipinge paesaggi innevati, ispirata dall'attesa di una...