Omicidio giovane francese in chiesetta diroccata: indagini su giovane nato in Italia.

Date:

Le indagini sul terribile omicidio della giovane francese trovata senza vita nella chiesetta diroccata sopra La Salle, in Valle d’Aosta, si concentrano su un giovane nato in Italia. L’ANSA ha riportato che è stato aperto un fascicolo per omicidio e che i carabinieri di Aosta stanno conducendo le indagini sotto la supervisione del pm Manlio D’Ambrosi e del procuratore capo Luca Ceccanti. Secondo quanto emerso dall’autopsia, la vittima, una ventiduenne francese, è stata brutalmente uccisa con coltellate. Il sospetto principale è un ragazzo di origini egiziane che era stato visto in compagnia della ragazza nei giorni precedenti al tragico evento. Le autorità stanno lavorando senza sosta per risolvere questo caso e portare il responsabile davanti alla giustizia, nella speranza di fare luce su questa terribile tragedia che ha scosso l’intera comunità locale.

- Advertisement -spot_imgspot_img

Ultime notizie

Notizie correlate
Related

“Ventunenne di Fermo colto da malore durante trasferimento: intricata vicenda svela misteri e colpi di scena”

Durante il trasferimento dal carcere di Grenoble verso la...

Intensificazione delle indagini sull’omicidio di Auriane Nathalie Laisne

Le indagini riguardanti l'omicidio della giovane francese Auriane Nathalie...